Skip to content →

Tutti da Donatella.

Local_Stars_ITA-1600x1200-1600x12003Nella valanga di articoli e notizie relativi all’alimentazione e al cibo che giornalmente i mezzi di comunicazione ci scaricano addosso, ce n’è uno che merita una particolare attenzione. Si tratta di un ristorante in un paese nella provincia di Alessandria, il ristorante Donatella,  che ha rifiutato la stella Michelin ed ha abbassato i prezzi. Per come i mass media ci propinano la ristorazione, questa è la classica notizia dell’uomo che morde il cane, vista la costruzione mostruosa di chef-star, alla pari con il mondo stellato del calcio o del cinema; del ristorante come luogo di status symbol e quindi di privilegio; di vacuità e di ricchezza sfrenata. Oramai siamo abituati a leggere di ristoranti con arredi firmati da architetti di grido, condotti da chef celebri e pluridecorati, menù con piatti con creazioni fantastiche dalle lunghissime titolazioni inversamente proporzionali alla quantità di cibo nel piatto, che sarà molto grande per permettere al Maestro di abbinare al meglio i colori degli ingredienti e sprizzare qua e là delle salsine, assieme a qualcosa di tritato color verde.

Local_Stars_ITA-1600x1200-1600x12002Leggere invece che Donatella Vogogna, titolare del ristorante omonimo, comunica alla Michelin la restituzione della stella perché “vogliamo essere un ristorante su misura per la gente che ci vive accanto. Siamo persone semplici e agiamo di conseguenza (…) Le persone che ci vivono accanto, quelle che vediamo tutti i giorni, non vengono a mangiare da noi, vuoi per i prezzi, vuoi perché vedono nella stella qualcosa di troppo raffinato”, dà la speranza per un cambiamento, per un ripensamento generale su come viene proposto il mondo della ristorazione. Editori di carta stampata o di reti televisive, dovrebbero riformare la categoria dei critici, oramai ridotti a semplici scribacchini da pubblicità gratuita, dovrebbero sgrondare di parecchio lo star-system per tentare di riavvicinarsi a quella che era la funzione del ristorante: un luogo dove si è al servizio all’avventore e non viceversa.

Local_Stars_ITA-1600x1200-1600x12001

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Published in diario gusto

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *